Il tuo percorso: Ti trovi qui -> Home > Uffici e servizi > Uffici > Servizi Demografici > Anagrafe > Codice fiscale e tessera sanitaria

Codice fiscale e tessera sanitaria

Descrizione

Il codice fiscale è lo strumento di identificazione dei contribuenti nei rapporti con il fisco; garantisce da errori nell'attribuzione dei redditi e consente lo scambio delle informazioni tra le banche dati delle diverse amministrazioni. E' attribuito, dall'anagrafe tributaria, a tutti i cittadini ed è formato da 16 caratteri, 9 alfabetici e 7 numerici: i primi 15 caratteri sono identificativi dei dati anagrafici, il sedicesimo è un carattere di controllo. Il tesserino del codice fiscale non costituisce documento di identità.

Modalità di rilascio

La richiesta del codice fiscale deve essere fatta presso l'Agenzia delle entrate con un documento di riconoscimento, per gli stranieri è necessario il passaporto o il permesso di soggiorno. In caso di smarrimento si può richiedere il duplicato, con le stesse modalità dell'attribuzione. L'attribuzione del codice è gratuita ed immediata e la validità è illimitata, purché non intervengano variazioni di dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita). Per approfondimenti consultare il sito www.agenziaentrate.gov.it.

Normativa di riferimento

  • D.M. n. 539 del 28 dicembre 1987 "Modalità per l'attribuzione e comunicazione del numero di codice fiscale e per la richiesta del tesserino plastificato. Approvazione dei nuovi modelli per la richiesta del numero di codice fiscale e del certificato di codice fiscale per i soggetti diversi dalle persone fisiche ".
  • D.P.R. n. 605 del 29 settembre 1973 "Disposizioni relative all'anagrafe tributaria e al codice fiscale dei contribuenti ".

TESSERA SANITARIA

Descrizione

La tessera sanitaria è una tessera personale, rilasciata a tutti i cittadini con codice fiscale che hanno diritto alle prestazioni del Servizio sanitario nazionale e che gradualmente sostituirà il tesserino del codice fiscale. La tessera contiene, oltre ai dati anagrafici e assistenziali, anche il codice fiscale sia su banda magnetica che in formato a barre (bar-code) ed è valida sull’intero territorio nazionale. Questa tessera permette inoltre di ottenere servizi sanitari anche nei paesi dell’Unione europea, in sostituzione del modello E111.

N.B.: la tessera sanitaria non sostituisce il libretto sanitario cartaceo rilasciato dall'Ulss.

Modalità di rilascio

La tessera viene inviata all'indirizzo di residenza, dall’Agenzia delle entrate, a tutti i cittadini che hanno diritto all’assistenza. La tessera è valida 5 anni (salvo casi di validità inferiore) e alla scadenza l’Agenzia delle entrate provvede automaticamente ad inviare la nuova tessera. Per eventuali variazioni dei dati anagrafici riportati sulla tessera, per smarrimento o furto è necessario rivolgersi all'ufficio del dipartimento dell’Agenzia delle entrate. Per approfondimenti consultare il sito www.agenziaentrate.it

Normativa di riferimento

  • L. 326 del 2003, art 50 "Disposizioni in materia di monitoraggio della spesa nel settore sanitario e di appropriatezza delle prescrizioni sanitarie".
  • D.L. 269 del 30 settembre 2003, "Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell'andamento dei conti pubblici".