Il tuo percorso: Ti trovi qui -> Home > Uffici e servizi > Uffici > Ecologia e Ambiente > PROGETTO RI-AMBIENTIAMOCI

Ri-Ambientiamoci

Progetto di educazione ambientale nelle scuole primarie - A.S. 2011-2012

Premessa.

Il Progetto, promosso dal Comune di Romano d’Ezzelino, si è svolto in collaborazione con la Cooperativa La Goccia, con la Cooperativa Ferracina e con le Scuole Primarie del territorio, con la convinzione che quello che viene vissuto come un gioco oggi, si trasformerà in un mondo più pulito domani.

 

E' il primo progetto ideato proprio per il nostro Comune, realizzato interamente all'interno del Comune di Romano, dai bambini delle scuole di Romano, ed avente, come protagonista, proprio il Comune di Romano!

Destinatari.

Alcune classi delle scuole Scuole Primarie di Romano d’Ezzelino, le famiglie dei ragazzi e gli insegnanti delle Scuole.

Descrizione progetto.

Il progetto ha coinvolto varie materie scolastiche, con approcci diversi a seconda dell’età dei bambini! Ha previsto una prima parte di carattere informativo sul tema dei rifiuti che è stata affrontata con l’aiuto di esperti, tramite un approccio teorico-pratico privilegiando uno stile ludico, per poi tradursi in giochi e laboratori pratici sul riciclaggio degli scarti.

 Le tappe principali del progetto sono descritte in questo VIDEO.

Varie fasi del progetto

Ulteriori attività in forma laboratoriale

Creazione di un plastico raffigurante il Comune

Uscita con visita di un Ecocentro del Comune (con la Cooperativa Ferracina)

 

 

 

Il plastico del Comune realizzato dai bambini

il campo da calcio
il teatro di Sacro Cuore
l'Ecocentro
il campo da basket

Attività extra.

Per parlare sempre di più lo stesso linguaggio dei nostri ragazzi, è stato realizzato un VIDEOGIOCO composto da tre livelli di gioco ed ambientato interamente nel Comune di Romano d’Ezzelino. Il videogioco è stato presentato ufficialmente nella conferenza stampa di sabato 9 giugno. Il protagonista è TAKI, un simpatico riccio che deve ripulire le aree verdi del Comune. Se si superano tutti e tre i livelli del gioco, il riccio-bambino viene premiato ufficialmente dal Sindaco in persone davanti al Municipio con una medaglia! 

Prova a giocare anche tu con TAKI!!!

Gioca con TAKI (Flash Player)

Conferenza stampa del 9 giugno

Primi risultati raggiunti: siamo i primi della classe!

E la “prima medaglia” il Comune di Romano l’ha già ricevuta, grazie anche all’impegno dei nostri bambini che hanno portato nelle loro famiglie l’entusiasmo dimostrato durante il progetto e si sono dimostrati bravi educatori dei loro genitori.

Lo scorso 28 maggio, come ogni anno, è stata svolta, presso gli impianti di Etra, l’analisi merceologica della frazione organica dei rifiuti solidi urbani del nostro Comune: è stato ispezionato, cioè, un campione di rifiuto umido appena raccolto in alcune vie del Comune, per calcolare la percentuale di materiali non compostabili presenti.

La normativa regionale individua 3 classi di qualità (A, B e C) per la frazione umida da raccolta differenziata in base alla percentuale di impurezza presente:

-         CLASSE A (la migliore):  < 2,5%

-         CLASSE B (intermedia): 2.5 - 5%

-         CLASSE C (peggiore): > 5,0 %

L'umido nel nostro Comune ha un grado di impurezza ben al di sotto del 2,5% (per l’esattezza 1,9%), e pertanto può definirsi un compost di ottima qualità.

E, dal momento che il costo di smaltimento dell’umido, dipende dal grado di purezza dello stesso, questo si trasforma anche in un vantaggio economico per i cittadini.