IMPEGNATIVA DI CURA DOMICILIARE - ICD (Ex Assegno di cura)

 

Che cos’è l’ICD?

La Regione Veneto con DGRV 1338/13 ha modificato le modalità di erogazione dei contributi, per le cure domiciliari, alle persone non autosufficienti.

Dal 2013 l’Assegno di Cura è sostituito dall’Impegnativa di Cura Domiciliare, abbreviata con la sigla ICD.

 

A chi è rivolto?

Sono previste 5 tipologie d’Impegnativa di Cura Domiciliare e l’istruttoria, delle prime due fa capo al Comune di residenza e precisamente:

1.    Impegnativa ICDb (ex assegno di Cura): per utenti con basso bisogno assistenziale e con ISEE familiare inferiore a € 16.631,71. Il contributo mensile è di € 120,00.

2.    Impegnativa ICDm (ex assegno di Cura): per utenti con medio bisogno assistenziale, presenza di demenze accompagnate da gravi disturbi comportamentali, con ISEE familiare inferiore a €16.631,71. Il contributo mensile è di € 400,00.

mentre le altre tre dall’Azienda ULSS e precisamente:

3.    Impegnativa ICDa per utenti con alto bisogno assistenziale, con disabilità gravissime che necessitano a domicilio di assistenza continua nelle 24 ore, con ISEE familiare inferiore a € 60.000,00.

4.    Impegnativa ICDp per utenti con grave disabilità psichica e intellettive, con ISEE individuale inferiore a € 16.631,71.

5.    Impegnativa ICDf (ex progetti di vita indipendente, in vigore dal 2014): per persone in età adulta (18-64 anni) con grave disabilità fisico-motoria. E’ richiesto l'ISEE individuale.

      

Presentazione della domanda:

 La domanda può essere presentata in qualsiasi momento ed è valida anche per gli anni successivi, salvo non decadano le condizioni.

Alcune informazioni andranno aggiornate periodicamente (ad es: l’ISEE ha validità annuale).
 In seguito alla presentazione della domanda, si attiverà una valutazione socio sanitaria attraverso specifiche schede di valutazione.

 La domande di assegno di cura effettuate prima dell' istituzione della Impegnativa di Cura Domiciliare saranno integrate nel nuovo sistema di ICD. Non si deve presentare ulteriore domanda.

 

 

Dove fare la domanda?

  Ufficio di competenza: Servizi Sociali
  Responsabile del procedimento: Dott.ssa Castellan Lucia
  Tel. 0424.818635
  E-mail: sociale@comune.romano.vi.it