Il tuo percorso: Ti trovi qui -> Home > Uffici e servizi > Uffici > Servizi Sociali > Telesoccorso Telecontrollo

Servizio di Telesoccorso Telecontrollo

 

 TELESOCCORSO, TELECONTROLLO

 

Il servizio è finalizzato alla richiesta di un ausilio domiciliare rivolto prevalentemente agli anziani che vivono soli, da attivare in caso di necessità relativa ad eventi urgenti. 
È un servizio domiciliare che permette all'anziano, per mezzo di un piccolo apparecchio portatile collegato al telefono, di chiamare da casa propria una centrale operativa (Ditta Tesan) in caso di urgenza.
Ad ogni chiamata, previo controllo, il centro operativo provvede ad agire immediatamente per attivare tutte le risorse necessarie per un intervento urgente.
Lo scopo del servizio, quindi, è di consentire agli anziani di continuare a vivere in condizioni di maggior sicurezza nella propria abitazione, in alternativa all'inserimento in strutture protette.

Come funziona

Telecontrollo/Telesoccorso funziona a mezzo telefono e mediante il telefono ogni anziano è collegato ad un centro operativo che funziona 24 ore su 24.
Per chi non possiede un apparecchio telefonico è possibile il collegamento al telefono di un vicino o di un parente.

Telecontrollo

Il Centro contatta l’anziano anche più volte alla settimana, per conoscere le sue condizioni e per accertare che l’apparecchio funzioni.
A sua volta ogni l'anziano può contattare il Centro per qualsiasi necessità.
Ad ogni chiamata, previo controllo, il centro provvede, con immediatezza, ad interessare la competente struttura, sia che si tratti di necessità mediche, infermieristiche o sociali.

Telesoccorso 

Ogni anziano è dotato di un mini apparecchio dal peso di pochi grammi provvisto di un bottoncino che, se premuto, fa scattare un segnale di allarme al Centro Operativo.
Il Centro, in questo caso, è in grado di agire immediatamente e attivare tempestivamente tutte le risorse necessarie per un intervento urgente. Il personale del Centro accerta che la richiesta di intervento abbia corso e sia portata a termine con sollecitudine.
Per le necessità sanitarie, oltre ad avvertire i parenti, l’operatore del Centro prende contatto anche con il medico di base o con le assistenti del Distretto Sanitario o con il Presidio Ospedaliero.

Per attivare il servizio è necessario essere dotati di telefonia fissa e presa elettrica in prossimità della presa telefonica.

 

 

Requisiti richiesti:

◘ anziani che vivono soli (o in coppia)
◘ coloro che pur non avendo compiuto 65 anni d'età si trovino in situazione di rischio sociale e/o sanitario, debitamente documentato;
◘ gli anziani bisognosi di cure e controlli sanitari
◘ anziani che hanno richiesto di essere dimessi da una struttura socio-sanitaria per essere assistiti presso il proprio domicilio dal Servizio domiciliare.


Documenti da presentare:

◘ modulo di richiesta
◘ informativa per la privacy (da consegnare con il modulo di richiesta)
◘ Attestazione ISEE per valutare il costo per l'utente del servizio

 

Ufficio di competenza: Servizi Sociali
Responsabile del procedimento: Dott.ssa Castellan Lucia
Tel. 0424.818635
E-mail: sociale@comune.romano.vi.it

Visualizza il manifesto pubblicato