ZANZARA TIGRE

Collaboriamo per fermare assieme le zanzare


La zanzara tigre è diventata ormai da qualche anno una presenza molesta in tutto il nostro territorio. Quando il caldo e la bella stagione si avvicinano, è necessario attuare subito un’opera di prevenzione.


Per combatterla in modo efficace sono necessarie l’attenzione e la collaborazione responsabile di tutti noi: solo se comprendiamo che il successo della lotta alla zanzara tigre dipende dall'impegno di ciascuno, potremmo puntare ad eliminarla.

Aree PUBBLICHE: Programma di disinfestazione antilarvale

Il Comune ha già iniziato a fare la sua parte, programmando ed attuando gli opportuni trattamenti nelle aree pubbliche, tramite Etra S.p.A. e la Ditta ISE Italiana Servizi Ecologici S.r.l. e con la supervisione ed il controllo da parte dell’ULSS n. 3.

Il primo trattamento di disinfestazione antilarvale per l'anno 2016 su tombini e caditoie comunali è previsto per il giorno 24 maggio 2016.

La data dei prossimi interventi dipenderanno dagli eventi meterologici e dall'andamento stagionale della proliferazione della zanzara. 

Ma tutto ciò rischia di essere inutile se anche negli spazi dei privati non si interviene per tempo da parte dei cittadini.

Aree PRIVATE cosa deve fare il Cittadino:

Ordinanza sindacale

Disinfestazione nelle aree private

E ricordiamoci: ogni trattamento non effettuato provoca un danno a tutti e i metodi più efficaci sono la prevenzione e la lotta larvicida.

Per tale ragione l'Amministrazione comunale mette a disposizione GRATUITAMENTE il prodotto antilarvale biologico a base di Bacillus Thuringiensis da ritirare all'Ufficio Ecologia del Comune presso la sede staccata di Via Gioberti negli orari di apertura al pubblico e previa esibizione dell'ecocard.

SORVEGLIANZA SANITARIA

La Regione Veneto ha approvato il  Piano di sorveglianza delle malattie trasmesse da vettori - anno 2015, contenente tra l'altro le linee guida di intervento per la prevenzione della trasmissione trasfusionale di virus trasmessi dalle zanzare.