Il tuo percorso: Ti trovi qui -> Home

Notizia

31.12.2020 13:07 Età: 60 days
Categoria:
Autore: Ornella Falco
News generica

INFLUENZA AVIARIA

Misure di riduzione del rischio sul territorio regionale


L'Ulss 7 Pedemontana ha inviato un’informativa in seguito al crescente diffondersi dell'influenza aviaria in uccelli selvatici  e domestici dei paesi del Nord Europa e in anatidi selvatici cacciati durante l'attività venatoria.

L’aviaria è un virus che colpisce volatili selvatici e domestici, come polli e tacchini, ma è contagioso anche per altre specie animali e può essere trasmissibile all’uomo.

Il Ministero della Salute ha pertanto disposto alcune misure da attuare in tutto il territorio nazionale per contrastare il rischio di introduzione della malattia nella popolazione avicola domestica e contenere il diffondersi dell’epidemia. In particolare:

 

il pollame e tutti gli altri volatili in cattività, ove allevati all'aperto, devono essere trasferiti e trattenuti in luoghi chiusi all'interno di idoneo edificio, al fine di limitare il contatto con uccelli selvatici eventualmente infetti.


Tale  misura deve essere applicata anche a tutto il territorio dell'ULSS 7.

 

Qualora gli allevatori non fossero in grado di assicurare tale operazione, dovranno almeno attuare le misure di mitigazione del rischio ovvero:

  • il pollame deve essere protetto dal contatto con volatili selvatici tramite reti antipassero, tetti tessuti orizzontali o altri mezzi atti a impedire il contatto;
  • il pollame e tutti gli altri volatili in cattività devono essere trasferiti e mantenuti in un altro luogo della stessa azienda che non consenta contatti con altro pollame o altri volatili in cattività di altre aziende;
  • il pollame deve essere alimentato e abbeverato al chiuso o sotto una tettoia che impedisca in modo sufficiente l’atterraggio di volatili selvatici ed eviti quindi il contatto dei  volatili selvatici con il mangime o l'acqua destinati al pollame.
  • i mangimi e le lettiere per il pollame devono essere stoccati in modo da evitare il contatto con volatili selvatici o altri animali.

 

Per approfondimenti:

 

- Note della Regione e del Ministero della Salute

- Informativa dell'ULSS 7 della Pedemontana

- https://www.epicentro.iss.it/aviaria/

- https://www.resolveveneto.it/category/sanita-animale/malattie/ia/